Incontro con sindacato Vigili del Fuoco, Polizia Penitenziaria e Corpo Forestale: “Basta politica dei tagli”

L’Aquila. Un grido di allarme arriva dal mondo della sicurezza a causa dei tagli messi in atto negli ultimi anni di fronte all’impotenza del mondo politico regionale. E’ stato raccolto da Lorenzo Berardinetti, candidato alle elezioni Regionali per l’Abruzzo del 25 maggio prossimo, per la lista “Regione Facile” a sostegno della presidenza di Luciano D’Alfonso che ha incontrato il Segretario generale della Federazione della sicurezza Cisl Abruzzo-Molise, Corrado Clementoni ed il Coordinatore Regionale della FNS Cisl Ermanno Apostolo. L’incontro è stato volto a focalizzare i problemi che attanagliano il settore della sicurezza nella provincia dell’Aquila al fine di approntare un programma di intervento a tutela dei cittadini sempre più inermi rispetto ai delicati temi del soccorso e della sicurezza pubblica. La Federazione della Sicurezza della Cisl rappresenta infatti i lavoratori delle categorie dei Vigili del Fuoco, della Polizia Penitenziaria e del Corpo Forestale dello Stato, settori fortemente penalizzati dai drastici interventi strutturali mossi dagli ultimi governi, abbassando pesantemente il livello di sicurezza offerto ai cittadini. “Nella mia agenda”, ha assicurato Berardinetti, “ci saranno da subito programmi d’intervento a favore del settore della sicurezza e dell’ordine pubblico”. “Il lavoro svolto dai vigili del fuoco in occasione del terremoto del 2009 che ha portato anche alla cittadinanza onoraria al Corpo nazionale, non trova riscontro nelle risposte alle esigenze della sicurezza fornite dai governi. Continue reading

Numero programmato all’università, si teme crollo di immatricolati

“Un colpo di mano che non ha di precedenti quello della rettrice Inverardi riguardo l’introduzione del numero programmato ad alcuni dei più attrattivi corsi di laurea dell’ateneo aquilano”. Così Lorenzo Berardinetti ha commentato la notizia dell’approvazione nell’odierno Senato Accademico di introdurre il numero chiuso ai corsi di laurea di Biologia ( 250 posti), Biotecnologie (180 posti), Psicologia (400 posti) Scienze motorie (230 posti). “Invece di cercare di mantenere l’attuale offerta formativa discutendo col Ministero un’uscita graduale dall’accordo di programma, si è scelto di limitare l’iscrizione a 4 corsi di studio. Contemporaneamente al Lorenzo Berardinetti incontra Luciano D'Alfonso (1)ritorno del pagamento delle tasse per il prossimo anno questo provocherà una perdita immediata del 25% delle immatricolazioni e meno di 20mila iscritti in tre anni. Un brutto colpo per la città dell’Aquila che vede il suo futuro tutto in salita dopo che la propria Università ha scelto di percorrere la direzione opposta da quella auspicata dal documento OCSE, ovvero puntare a superare i 30mila iscritti. Solo il blitz dell’UDU L’Aquila ha scongiurato l’ introduzione del numero chiuso anche alla Magistrale di Psicologia. Di certo si prevedono molti ostacoli per gli studenti che già avevano scelto di iscriversi ai corsi di biologia e biotecnologie dopo non aver superato il test per Medicina e ora, ancora una volta, dovranno vincere la lotteria del numero chiuso”.

Berardinetti lancia la candidatura alle regionali con D’Alfonso e Foccillo

Grande partecipazione ieri a Sante Marie per la presentazione della candidatura di Lorenzo Berardinetti a consigliere regionale. Berardinetti, primo cittadino di Sante Marie, è sceso in campo con la lista Regione Facile in appoggio a Luciano D’Alfonso candidato presidente. Lorenzo Berardinetti incontra Luciano D'Alfonso (3)A battezzare la sua corsa all’Emiciclo sono arrivati da tutta la Marsica numerosi sostenitori oltre a D’Alfonso e al cittadino onorario Antonio Foccillo, leader nazionale confederale della Uil. “Ho deciso di candidarmi alla Regione per rappresentare le aree interne dell’Abruzzo”, ha spiegato Berardinetti rivolgendosi ai suoi concittadini, “per portare all’Emiciclo i problemi e le difficoltà dei piccoli Comuni che spesso non hanno voce”. Vedi Galleria Fotografica Continue reading

Cittadinanza onoraria a Foccillo: “orgoglioso di essere abruzzese”

Sante Marie (L’Aquila). “Sono orgoglioso di considerarmi da oggi cittadino abruzzese e marsicano”. E’ stato questo il commento di Antonio Foccillo, segretario confederale della Uil, dopo la cerimonia in cui è stato insignito della cittadinanza onoraria di Sante Marie (L’Aquila). Lorenzo Berardinetti con Antonio Foccillo cittadino onorario (1)La cerimonia di conferimento è stata presieduta dal sindaco Lorenzo Berardinetti e approvata dal consiglio comunale. Hanno partecipato anche altre personalità del mondo sindacale, culturale e politico.
“Lo prendo come un premio al lavoro”, ha aggiunto Foccillo, “quando si parla di diritti delle persone sembra di apparire conservatori. Ma la dignità di ogni cittadino va salvaguardata attraverso il lavoro, che rende liberi.
Ricevere questo riconoscimento vuol dire essere stimato e apprezzato da questa comunità. E anche io stimo e apprezzo questa comunità, questo paese e l’amico e sindaco Lorenzo Berardinetti”. Continue reading

Le esigenze e le potenzialità dei piccoli comuni, incontro con il sindaco di Ortona dei Marsi

“Più attenzione per i territori montani e per i piccoli comuni”. Questo quanto emerso al termine dell’incontro tra il candidato al consiglio regionale, Lorenzo Berardinetti e il primo cittadino di Ortona dei Marsi. “Incontrando i sindaci e i cittadini dei piccoli comuni montani”, ha commentato Berardinetti, Lorenzo Berardinetti con il sindaco Manfredo Eramo“mi sono reso conto che servono nuove politiche regionali più attente alle loro esigenze”. Soddisfatto del dialogo il sindaco Eramo secondo il quale: “senza dubbio infrastrutture viarie e turismo sono necessarie e urgenti per una regione vicina rappresentata da amministratori locali che conoscono le reali esigenze dei cittadini”.

Incontro con gli amministratori di Collarmele per parlare di energie rinnovabili e territorio

Dialogo aperto sul territorio e sulle energie rinnovabili. Questa pomeriggio il candidato al consiglio regionale, Lorenzo Berardinetti, ha incontrato il primo cittadino il  primo cittadino di Collarmele, Dario De Luca, il consigliere Manfredo Marinacci e il segretario del circolo del Pd, Francesco Davolio. incontro Collarmele, Lorenzo Berardinetti con il sindacoInsieme hanno discusso dell’importanzadella tutela dei piccoli comuni marsicani e dello sviluppo delle energie rinnovabili. “Collarmele è un esempio di Comune virtuoso perchè gli amministratori hanno saputo comprendere il valore delle energie sostenibili”, ha spiegato Berardinetti, “dal nostro colloquio è emerso che in questo piccolo borgo si è riusciti a sfruttare la forza del sole e del vento e a trasformarla in risorsa economica per il Comune e per i cittadini, nel rispetto dell’ambiente”.

Berardinetti e D’Alfonso incontrano i lavoratori del Crab: necessario rilanciare la ricerca

Questa mattina il candidato alla presidenza della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, insieme al consigliere provinciale Lorenzo Berardinetti ha visitato il Crab di Avezzano e incontrato i lavoratori. Lorenzo Berardinetti e Luciano D'Alfonso incontrano i lavoratori del Crab (9)Il Centro di ricerche ambientali e biologiche abruzzese, dove lavorano 25 persone tra ricercatori e tecnici, nel corso degli anni ha acquisito commesse per oltre 18 milioni di euro ottenendo risultati di valenza territoriale, nazionale ed europea e creando una rete di rapporti strategica per il territorio, che vede indirettamente la Regione proiettata nello “spazio europeo della conoscenza”. “Oggi il Crab”, ha spiegato Berardinetti, candidato alla carica di consigliere regionale, Continue reading

L’impegno per la mia terra

Cari amici e sostenitori,
inizia qui oggi un percorso nuovo, per me e per voi, che ci porterà il 25 maggio davanti alle urne per scegliere il nuovo consiglio regionale. Rifare l’Abruzzo è lo slogan scelto per iniziare a camminare in questa nuova strada che è quella delle Regione. Una strada articolata, tortuosa, fatta di tranelli, salite molto ripide ma anche discese. Vi chiederete tutti perché ho deciso di candidarmi? Mi sono imbarcato in questa nuova avventura perché credo di doverlo alla mia gente e al mio territorio. Lorenzo Berardinetti e Luciano D'AlfonsoQuando diversi anni fa decisi di scendere in campo e candidarmi prima a consigliere e poi a sindaco non lo feci per vanità, chi mi conosce lo sa bene, ma per il forte attaccamento al mio paese. E sempre per questo ho deciso di andare avanti e portare il nome della mia terra sui tavoli nazionali delle associazioni che tutelano i borghi, le grotte, i prodotti della natura e le bellezze delle nostre montagne. Non potete immaginare la soddisfazione di vedere i nomi dei nostri Comuni e della nostra Provincia affiancati a quello di grandi realtà italiane. Continue reading

Elezioni regionali maggio 2014

Benvenuto nel sito internet del candidato alle elezioni regionali Lorenzo Berardinetti. Il sito è in costruzione e sarà  a disposizione nelle prossime ore.  Sarà possibile consultare informazione sul programma, sull’agenda e sugli appuntamenti del candidato.

A presto